Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Mazara, concluse le manifestazioni natalizie. Grande partecipazione agli eventi programmati

(Sabato 7 Gennaio 2017)
Mazara - Il freddo intenso della giornata di ieri non ha fermato le manifestazioni programmate e promosse dall’Amministrazione Comunale per le festività natalizie e di inizio anno. Con l’Epifania si concludono gli eventi organizzati e l’arrivo
dei Re Magi nella Chiesa di Sant’Ignazio, dove è stato allestito il presepe vivente, ha sancito la fine delle manifestazioni. Un mese intenso che ha coinvolto molte associazioni locali che hanno saputo organizzare eventi in grado di coinvolgere grandi e bambini. Dal Villaggio di Santa Claus e l’intenso programma di eventi del Canto del Marrobbio, al Natale tra vicoli e botteghe del Centro Studi Gaspare Morello. Dai mercatini di natale e il presepe vivente dell’Associazione Onlus Vita e Salute ai mercatini di Natale del Corso Umberto. Dall’esposizioni dei presepi e le feste multiculturali della Pro loco, al Piano posizionato in Piazza della Repubblica a cura della Maison de la Musique. Ed ancora dalle proiezioni dei film per bambini al cinema Grillo e al cinema Rivoli al concerto di Natale all’Aula Consiliare dei fiati dell’associazione Santa Cecilia, dalle presentazioni dei libri a cura della libreria Lettera 22 ai concerti dal vivo di band locali nelle piazze cittadine, e tante, tantissime altre manifestazioni collaterali alle quali l’Amministrazione Comunale della Città ha dato patrocinio e supporto.

“E' sempre la stessa sensazione quando si comincia a smontare – ha scritto Sabrina Caradonna, del Centro Studi Gaspare Morello - . Chiudere le saracinesche di Via Porta Palermo e spegnere i riflettori che riescono a far rivivere alle botteghe il loro antico clamore mi intristisce sempre. E' stata una bellissima e riuscitissima esperienza quella di questo Natale – ha continuato Caradonna -, grazie al nostro Sindaco Nicolo' Cristaldi che come me ama profondamente questi luoghi e ad uno staff di bottegai irriducibili. Chiudiamo con la speranza che tutto ciò possa servire a far nascere in Via Porta Palermo nuove realtà commerciali o che sia servito – ha concluso - a far amare ed apprezzare questi luoghi che sono il cuore e le radici della nostra storia”.

[fonte comunicato: comune di Mazara - Pasqualino Mattaroccia]

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter